Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Navigando sul nostro sito, ne acconsenti l'utilizzo.

Trattamento anti alghe

Deve essere effettuato ad ogni inizio di stagione immettendo Alga Stop in misura di 10 g/m3 e periodicamente ogni 15 giorni con dose dimezzata. Gli elementi che favoriscono la nascita e la proliferazione delle alghe sono la temperatura elevata, il valore del pH alto, insufficiente clorazione, presenza di nitrati.

È indispensabile, di conseguenza, che vengano frequentemente controllati il valore del pH e del cloro libero in modo da apportare rapidamente quelle correzioni indispensabili per portare i parametri entro la norma. Le alghe si manifestano sotto diverse forme. Normalmente sono attaccate alla parete o sul fondo della piscina, in punti in cui vi è minor circolazione dell’acqua, ma possono restare anche in sospensione. Le alghe sono di diverso tipo e di diverso colore. Le più frequenti sono le verdi e le nere: quest’ultime sono le più difficili da combattere.
Per l’utilizzo il prodotto va immesso lentamente nello skimmer ad impianto funzionante oppure nella vasca di compenso per le piscine a bordo sfioratore.